Cerca
martedì 19 febbraio 2019 ..:: IL CLIMA IN SARDEGNA ::..   Login
  

  IL CLIMA DELLA SARDEGNA

  PIOGGIA
Le precipitazioni, scarse,  si concentrano nelle zone nord-occidentali.
 
La Sardegna presenta due periodi separati di piovosità, autunno e primavera, intervallati da un periodo asciutto, corrispondente al mese di giugno: in questo periodo si hanno i venti di Grecale e Tramontana che lasciano il cielo limpido e sereno per lunghi periodi.
 
I mesi in cui si concentrano le precipitazioni sono novembre e dicembre, mentre quelli più asciutti sono luglio e agosto.

Nei rimanenti periodi dell'anno le piogge sono sporadiche e a carattere temporalesco. La quantità media annua di pioggia che cade nell'isola è assai modesta se confrontate con le altre regioni d'Italia. 

Si passa dai 500-600 mm. annui nelle aree pianeggianti, ai 700-800 mm. sui primi rialzi collinari dell'entroterra; al di sopra dei 900 mt. di quota si superano in genere i 1000 mm di precipitazioni. Alle quote più alte, in particolare al di sopra dei 1500 metri d'altitudine, le precipitazioni assumono anche forma nevosa.
  


  TEMPERATURA

La media annuale oscilla in quasi tutta la regione tra i 14°C e i 20°C. 

La temperatura è decisamente calda nella stagione estiva, in media circa 30°, ma negli altopiani dell'interno si toccano punte massime di 40°.

Particolarmente fastidiosa durante la "bella stagione" risulterà l'umidità, nel complesso, comunque, l'influenza mitigatrice del mare sarà sempre notevole.

Durante l'inverno difficilmente si superano gli 8°, anche se nelle zone montuose scende sempre al di sotto dello zero.

Durante la primavera, che corrisponde ai mesi di marzo, aprile e maggio, si registrano temperature medie attorno ai 13°-14°C., con momentanee e sporadiche perturbazioni provocate da irruzioni di aria fredda.
 

Alcuni dati climatici significativi
  Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
Temp. medie diurne (°c)

18

22

27

29

29

26

21

Temp. medie notturne (°c)

10

14

18

20

20

19

15

Temp. media del mare (°c)

14

17

20

23

25

23

21

Ore di sole per giornata

7

9

10

12

12

9

5

Giorni di pioggia al mese

5

4

3

1

2

4

8


 VENTI
Una presenza costante in Sardegna, da diverse direzioni i venti soffiano tutto l'anno.

La corrente d'aria proveniente da nord-ovest prende il nome di Maestrale, un vento freddo, che soffia con violenza, soprattutto durante il periodo invernale.

Frequenti, sempre nella stagione invernale, sono anche il Ponente e il Libeccio, che investono tutta la fascia occidentale, spingendosi a nord oltre le Bocche di Bonifacio e a sud investendo il Sulcis, fino al golfo di Cagliari.

C'è anche lo Scirocco, un vento caldo e originariamente asciutto che spira da sud proveniente dai deserti africani. Attraverso il mare lo Scirocco si carica di umidità e quando investe la Sardegna reca aria calda umida.

Il Levante è meno frequente, giunge sulla costa orientale ancora fresco ed abbastanza umido, ma superati i rilievi, scende nel versante occidentale carico di calore provocando danni assai gravi alle colture, soprattutto lungo la valle del Tirso e del Campidano.

Venti minori sono la Tramontana ed il Grecale, sempre abbastanza freschi sia d'estate che in inverno.

Solo sporadicamente la Sardegna viene investita da correnti d'aria fredda provenienti dall'Artico
.

 

 

 

 


  
  

Agriturismo Santa Reparata di ADDIS Rosalia
Residenza turistico-alberghiera iscritta all’Elenco Regionale Operatori Agrituristici Sardegna il 05/10/93 al N.°243
Strada Statale 389 Km. 33,500 - Loc. Santa Reparata - 07020 BUDDUSO’ (OT)
Tel. 079715463 - Cell. 3487935303
E-mail: santareparata@tiscali
.it
:
http://www.facebook.com/agriturismosantareparata.cossu
P. I.V.A 01339180901 -  REA: SS 112656

Santa Reparata non è responsabile per il contenuto degli eventuali altri siti web collegabili dal proprio sito


  
  

Passa qui con il mouse e quindi clicca sulla toolbar per aggiungere il contenuto

  
Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation